OasiZegna
22 dec 2014
Go to Travel SPECIAL

Oasi Zegna Experience

Oasi Zegna Experience

Siete pronti a scoprire anche voi l’Oasi Zegna? Tra natura, divertimento e cultura è iniziata la nostra esperienza! Ci troviamo sulle montagne di Trivero (Biella) oggi sede del famoso lanificio Ermenegildo Zegna, località completamente rivisitata e valorizzata dal punto di vista ambientale e sociale. Il territorio propone un’esperienza a 360° tra relax, escursionismo, sci, mountain bike, nordic walking, trekking a cavallo, shopping e tanto altro ancora.

Per il nostro soggiorno abbiamo scelto l’Hotel Bucaneve, un bellissimo chalet di montagna a 1500 mt, che gode di una vista mozzafiato sulla pianura Padana. La nostra avventura inizia da qui.

Non abbiamo resistito, appena arrivate ci siamo immerse nell’accogliente e intima area benessere. Dopo un percorso tra sauna, bagnoturco aromatico, docce emozionali e sala relax finalmente un trattamento anti stress unico nel suo genere: su un giaciglio di fieno, massaggiate da esclusive spazzole Höbe Pergh, ci siamo fatte coccolare.

Are you ready to discover the Zegna Oasis? Among nature, leisure and culture began our experience! We are on the mountains of Triviero (Biella), home of the famous Ermenegildo Zegna wool mill, a town completely revised and enhanced in enviromental and social terms. The territory offers a 360° experience of relaxation, hiking, skiing, mountain biking, nordic walking, horse trekking, shopping and much more.

For our stay we chose the Hotel Bucaneve, a beautiful mountain chalet at an elevation just below 1.500 meters, with a breathtaking view of the Po Valley. Our adventure starts here.

We could not resist, just arriving we immersed in the cozy and intimate wellness area. After a tour through sauna, aromatic steam room, showers and relaxation room … finally a unique anti stress treatment: on a bed of hay, massaged with exclusive brushes Höbe Pergh, we made cuddle.

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

Incuriosite dalle gustose ricette della cucina dell’Hotel Bucaneve, abbiamo cenato al tavolo più invitante della sala principale. Dietro di noi, il camino caldo, e il fuoco acceso.E via con il menù degustazione del territorio. Cosa chiedere di più?

Intrigued by the tasty recipes of the Bucaneve Hotel, we dined in the main room at the most inviting place. Behind us, the warm fireplace, and the fire burning. And so let’s start with the tasting menù of the territory. What more?

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

Antipasto misto Piemonte: tomino con miele e noci, battuta di Fassone al coltello, peperone al forno con acciughe e burro di Malga, magatello rosato in salsa tonnata.

DSC_0948

Tagliolini fatti in casa al ragù di cervo

OasiZegna

Paletta di Crogiola con dadolata di mele caramellate, cotechino artigianale in crosta e patata lessa

OasiZegna

OasiZegna

Bonet: dolce tipico piemontese a base di amaretti e cioccolato.

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

Drin drin. È già mattina! Giù dal letto per l’attesa colazione. Brioche, cereali, torta alle mele, krapfen, frutta, marmellate… di tutto e di più per un po’ di energia in vista della passeggiata che ci aspetta.

Ring ring. It’s already morning! Out of bed for the breakfast. Croissants, cereals, apple pie, donuts, fruit, jams … everything and more for a bit of energy waiting for the scheduled walk .

DSC_1052

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

Dove andiamo? C’è un posto che sembra fatto apposta per noi… Il Bosco del Sorriso! Un cammino per ritrovare tra la natura, serenità e armonia interiore. Passo dopo passo troviamo sulla strada dei piccoli totem che descrivono le caratteristiche energetiche di alcuni alberi “speciali” capaci di trasmettere positività. Ascoltiamo, osserviamo e sorridiamo.

Where to go? There’s a place that seems made for us … The Forest of Smile! A journey to rediscover nature, serenity and inner harmony. Step by step we find on the road small totem describing the energy characteristics of some “special” trees capable of transmitting positivity. We listen, observe and smile.

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

  OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

La nostra avventura non si può concludere senza un buon pranzetto alla Locanda Bocchetto Sessera, proprio al termine del sentiero. Antipasti caldi a base di verdure, un abbondante piatto di polenta moia con cervo e un’ottima crostata, ci hanno lasciato più che soddisfatte.

Our adventure can’t be concluded without a good lunch at “Locanda Bocchetto Sessera“, right at the end of the walk. Hot appetizers with vegetables, polenta with deer and an excellent tart, have left us more than satisfied.

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

OasiZegna

Peccato non ci fosse la neve, avremmo potuto approfittarne per una sciatina sulle piste proprio a due passi da qui. Ma torneremo presto!!!

It was a pity, there wasn’t snow, we couldn’t take the opportunity to ski on the slopes just a short walk from here. But will be back soon !!!

#OasiZegnaExperience