IMG_3825
26 sep 2013
Go to Event SPECIAL

Family-Strangers at Ramada Plaza Hotel Milano

Aperitivo folle ieri sera al Ramada Plaza di Milano, dove una ventina di “Anonimartisti” hanno invaso l’hotel, il giardino, le stanze e la hall con strambe performance, coinvolgendo i presenti con la loro creatività.

Crazy aperitivo yesterday night at Ramada Plaza di Milano, where almost twenty “Anonimartisti” invaded the hotel, the garden, the rooms and the lobby with strange performances, involving the attendats with their creatività.

“Come pesci fuor d’acqua” – Eva Escoms Estarlich, artista spagnola, ha voluto parlare tramite la sua arte del collettivismo e dell’individualismo, rappresentando un branco di pesci realizzato con sculture tridimensionali di carta traslucida appese al soffitto.

“Come pesci fuor d’acqua” – Eva Escoms Estarlich, spanish artist, wanted to speak through her art about collectivism and individualism, showing a school of fish made of tridimensional sculptures of translucent paper hanging from the ceiling.

IMG_3818

IMG_3815

IMG_3821

Una dolce protagonista della serata è stata Linda Ferrari, in arte Drunkenrabbit – in una stanza accogliente dell’hotel invitava gli ospiti a stendersi sul letto, sotto una pioggia di chiavi, accanto a lei, per confidare i propri segreti. L’opera si chiamava “Tell me Secret”.

……………..

IMG_3823

IMG_3825

IMG_3824

IMG_3826

IMG_3828

IMG_3827 copia

IMG_3829

“La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza”Matteo Suffritti ha dato sfogo alla creatività in un’altra stanza dove fin da subito ci si sente osservati. Cento occhi sparsi osservavano un video in cui la morbosità e i gesti sensuali di una ragazza scrutata hanno rivelato un’atmosfera “orwelliana”.

“La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza” – Matteo Suffritti gave vent to his creatività in another room where immediately the visitor feels watched. A hundred of eyes watch a video whose morbosity and sensual gestures of a girl reveal an “orwellian” atmosphere.

IMG_3832

IMG_3833

“Tutti uguali, ma io no!”Alan Zeni e Daniela Iotti: un viaggio tra quadri/foto/teatro e abitudini umane, ispirata dal Pirandello e dalla duplicità e triplicità delle vite di ognuno. Gli artisti invitavano i visitatori ad entrare nella suite dell’hotel per ammirare l’esposizione di fotografie e dipinti, specchi e occhiali defomanti e per partecipare attivamente alla performance. Coinvolgente!

“Tutti uguali, ma io no!” – Alan Zeni and Daniela Iotti:  a trip through paintings/photographs/theater and human habits, inspired by Pirandello and the duplicity and triplicity of everyone’s life. Artists invited visitors to enter the hotel suite to admire the photo and painting exhibition, mirrors and deforming glasses and to actively participate to the performance. Captivating!

IMG_3835

IMG_3836

IMG_3837

IMG_3838

IMG_3840

IMG_3842

IMG_3846

IMG_3847

IMG_3850

Alessandro Minoggi, pittore, grafico e musicista milanese, ha presentato due opere della collezione “Citizens“: città, sfondi urbani massificati dove vivere ma anche dov viaggiare, scoprire e meravigliarsi.

Alessandro Minoggi, painter, graphic designer and musician from Milan, presented two works of art from the collection “Citizens“: cities, depersonalized urban backgrounds where to live but also to travel, discover and be amazed.

IMG_3853

“L’odio non esiste, è solo una diversa forma d’amore” – MimiArtDesign è un’artista molto vicina a noi, lei considera l’arte come valvola di sfogo, che crea un bacino emozionale unico e singolare, con sfumature diverse in ogni anima. Una persona travolgente, energica, che coinvolge con passione chiunque si fermi ad ammirare una sua opera, come è avvenuto ieri sera di fronte ad un grande dipinto di Max Pescatori, famosissimo giocatore di poker, presente alla serata per sfidare i coraggiosi. Premio della vincita: un bellissimo disegno da inconrnicare e appendere in camera.

“L’odio non esiste, è solo una diversa forma d’amore” – MimiArtDesign is an artist that we feel very connected with, she considers art as a relief valve, that creates an emotional pond that is unique and singular, with different nuances in every soul. A passionate  and energetic person, who involves with passion anyone who stops to look at one of her works of art, just a sit happens yesterday night in front of a big painting representing  Max Pescatori, very well-known poker player, who was thereat the event to challenge the braves. The one who could beat him won a beautiful drawing to frame and hang to the walls.

IMG_3859

IMG_3860

IMG_3863

Grazie a/Thanks to Carlotta Monzani photography